Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

Finali Macroarea

Ennesima conferma della forza e della vitalità del tennis giovanile marchigiano. Le finali di macroarea disputate a Foggia (riguardante le regioni Marche, Abruzzo, Puglia, Molise e Basilicata), a cui sono arrivati i migliori dell’intero circuito, sono state un vero e proprio trionfo per i ragazzini marchigiani. Negli 8 tabelloni in programma le Marche hanno ottenuto 5 successi e due finali, oltre ad altri piazzamenti. In poche parole hanno dominato.  Mentre a Roma nella macroarea delle regioni centrali il maceratese Filippo Mazzola ha vinto nell’under 10.

Ma ritorniamo a Foggia. Nell’under 10 maschile si è imposto Lorenzo Sciabasi del CT Porto San Giorgio, che ha battuto in finale Federico Infantino per 6-0 6-2( nei quarti il suo compagno di club Andrea Di Felice). In campo femminile successo di Federica Urgesi del CT Fano su Victoria Grymalska per 1-6 6-0 (8-6). 

Salendo di categoria, under 12, vittoria di Riccardo Rotilio del CT Civitanova su Benito Massacri per 7-6 6-6. Rotilio, in semifinale, aveva battuto Peter Buldorini del Guzzini Recanati per 6-0 7-5. Luca Gentili del CT Porto San Giorgio nei quarti.

Tra le ragazze Letizia Corsini del CT Porto San Giorgio si è arresa solo in finale ad Eleonora Alvisi, che l’ha battuta per 7-6 (10) 6-2.

Nell’under 14 maschile affermazione di Jacopo Sottocornola dell’AT Ancona su Giuseppe De Camelis per 6-4 6-1. Il giovane anconetano era partito senza essere compreso tra i favoriti ma ha fatto un bel filotto vincente. Nei quarti Davide Grossi del Maggioni. In campo femminile finale per Sofia Rocchetti del CT Chiaravalle, battuta per 6-2 6-3 da Giorgia Di Muzio.

Infine, nell’under 16 femminile, affermazione di Martina Parissi dell’AT Macerata su Anna Iacopina per 6-1 7-6. La Parissi, nei quarti, aveva battuto Anna Lazzarelli del San Severino per 6-3 6-4.

 

Torna in alto

The Best bookmaker bet365

COMPETIZIONI

  • Tutte le competizioni FIT MARCHE

IL PORTALE

  • Il Portale Tennismarche.net
  • Collabora con noi
  • Privacy
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Utilizziamo cookie essenziali e di parti terze per migliorare i prodotti e i servizi offerti nella nostra pagina web attraverso l’analisi delle tue abitudini di navigazione. Proseguendo darai il consenso alla loro installazione ed utilizzo. Visualizza Privacy