Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

TENNIS GIOVANILE A FANO: LE PROMESSE DEL FUTURO

Dal 18 al 27 aprile al TC FLAMINIA di Fano si sono scontrate, nella 3^ tappa del circuito JUNIOR SLAM,  le future promesse del tennis Marchigiano e Romagnolo.

Con un totale di 140 iscritti che ha visto partecipare agonisti dagli under 10 fino agli under 14 e un raduno di giovanissimi Under 8 che si è svolto il week-end del 18-19 aprile.

A trionfare nella categoria U10 Femminile è la Campionessa Glenda Girini che si era già aggiudicata la tappa di Porto San Giorgio. In finale ha battuto la concittadina di Jesi Susanna Cordone per 6-4 6-1. 

Nella categoria U10 maschile si aggiudica il primo posto Lorenzo Baldini che si impone a Denis Mirza 6-2 6-3. Con un po’ di commozione si fa la premiazione dei due finalisti e si riparte con la finale di categoria U12 maschile.

Battaglia tra atleti che si conoscono bene, Nicolò Silvestrini e Nicola Barbato. La spunta Silvestrini sfoggiando un tennis degno di un professionista in erba. Risultato 6-2 6-1 con una marea di giochi vinti ai vantaggi. 

Premiazione e via con l’under 12 Femminile. Qui in finale è lotta fra titani. Le due atlete probabilmente più forti delle marche Urgesi Federica che ha all’attivo già 3 vittorie nei tornei  Macroarea di categoria U12 e Nicole Ciciliani.

Lo scontro è duro, vincenti e contro vincenti alla fine si aggiudica la partita Federica Urgesi (2005) con il risultato di 7-5 7-5. 

L’under 14 femminile vede in finale due atlete di Senigallia Agnese Magi Galluzzi e Elena Belardinelli. 

Per decidere la vincitrice ci vogliono ben 3 set e 3 ore di gioco. Alla fine la coppa per il primo posto la porta a casa Agnese con il risultato di 7-5 1-6 6-4.

L’ultima finale è della categoria Under 14 maschile che vede battagliarsi Nicolas Spimi (2002) Riccionese DOC  contro Leonardo Primucci, talento di Falconara (2003).

Parte bene nel primo set Primucci che va in vantaggio 3-2 con un break all’attivo. Spimi non si abbatte, lotta e recupera fino al 4-4 aggiudicandosi il set per 6-4. Il secondo set gli permette di portare la coppa in terra romagnola con il risultato di 6-1.

Nel raduno under 8  i giovani tennisti, che nulla hanno da invidiare a Djocovic e Federer, tranne i titoli ovviamente, sfilano i talenti di Marcantognini, Paoloni, Mecarelli, Radi, Pagliarulo, Carletti, Stella, Pieroni.

Prima piazza Stella, secondo Mecarelli, terzo Carletti e quarto premiato Marcantognini.

Complimenti a Lucia Pistola la presidente del TC FLAMINIA, a Giorgio Simonetti ideatore e organizzatore del circuito JUNIOR SLAM, Meri Fiorenza Amadori giudice arbitro ma soprattutto a tutti i giovani e giovanissimi atleti che tra un pianto e una vittoria hanno reso magico questo bellissimo torneo, non ultimi i genitori. 

 

Torna in alto

The Best bookmaker bet365

COMPETIZIONI

  • Tutte le competizioni FIT MARCHE

IL PORTALE

  • Il Portale Tennismarche.net
  • Collabora con noi
  • Privacy
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Utilizziamo cookie essenziali e di parti terze per migliorare i prodotti e i servizi offerti nella nostra pagina web attraverso l’analisi delle tue abitudini di navigazione. Proseguendo darai il consenso alla loro installazione ed utilizzo. Visualizza Privacy