Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

Fossombrone.Open

Fossombrone. Baciato dal successo (organizzativo, tecnico e di partecipanti), il 1° torneo open Città di Fossombrone, di singolo e doppio. Quasi un centinaio gli iscritti con ben 23 giocatori di seconda categoria a livello nazionale ed internazionale. Nel singolo si è imposto Stefano Galvani, 38 anni, del CT Rimini, 2-1 e primo favorito, con un passato importante a livello professionistico. In finale ha battuto, 7-5 6-2, Claudio Grassi, 2-2 del CT Prato ex 300 del mondo. Tanto pubblico per tutto il torneo, ben diretto dal giudice- arbitro Luciano Giulietti, coadiuvato dallo staff del presidente Carlo Renzi e del DT Gabriele Costantini. In semifinale Galvani, aveva superato per 6-2 6-3 Daniele Chiurulli, 2-4 del CT Carpi, mentre Grassi si era imposto a Luca Marco Casanova, 2-3 del Casalboni Forli, per 6-2 7-6. Nei quarti Galvani b. Andrea Grossi 6-0 6-1, Chiurulli b. Filippo Stramigioli 2-6 6-3 6-3, Casanova b. Tommaso Compagnucci 6-1 6-2, Grassi b. Andrea Baldoni 6-2 6-3. Dei giocatori marchigiani, oltre a Compagnucci nei quarti, si sono arresi negli ottavi Daniele Giuliani ed il giovane Lorenzo Battista.

Nel doppio affermazione di Gianluca Landini (Ct Montecchio) e Alessandro Bernabucci (CT Fossombrone) su Luca Compagnuci e Giacomo Gabbianelli (Sena Tennis) per 6-1 6-4. Nell’intermedio di 3° categoria successo di Giovanni Femia su Federico Ruggeri per 6-4 6-3, in quello di quarta di Edoardo Paradisi su Tolomei per 6-4 7-5.Alla premiazione anche il neo sindaco forsompronese Cesare Boci.

 

Torna in alto

The Best bookmaker bet365

COMPETIZIONI

  • Tutte le competizioni FIT MARCHE

IL PORTALE

  • Il Portale Tennismarche.net
  • Collabora con noi
  • Privacy
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Utilizziamo cookie essenziali e di parti terze per migliorare i prodotti e i servizi offerti nella nostra pagina web attraverso l’analisi delle tue abitudini di navigazione. Proseguendo darai il consenso alla loro installazione ed utilizzo. Visualizza Privacy