Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

Fossombrone.Open

Fossombrone. Baciato dal successo (organizzativo, tecnico e di partecipanti), il 1° torneo open Città di Fossombrone, di singolo e doppio. Quasi un centinaio gli iscritti con ben 23 giocatori di seconda categoria a livello nazionale ed internazionale. Nel singolo si è imposto Stefano Galvani, 38 anni, del CT Rimini, 2-1 e primo favorito, con un passato importante a livello professionistico. In finale ha battuto, 7-5 6-2, Claudio Grassi, 2-2 del CT Prato ex 300 del mondo. Tanto pubblico per tutto il torneo, ben diretto dal giudice- arbitro Luciano Giulietti, coadiuvato dallo staff del presidente Carlo Renzi e del DT Gabriele Costantini. In semifinale Galvani, aveva superato per 6-2 6-3 Daniele Chiurulli, 2-4 del CT Carpi, mentre Grassi si era imposto a Luca Marco Casanova, 2-3 del Casalboni Forli, per 6-2 7-6. Nei quarti Galvani b. Andrea Grossi 6-0 6-1, Chiurulli b. Filippo Stramigioli 2-6 6-3 6-3, Casanova b. Tommaso Compagnucci 6-1 6-2, Grassi b. Andrea Baldoni 6-2 6-3. Dei giocatori marchigiani, oltre a Compagnucci nei quarti, si sono arresi negli ottavi Daniele Giuliani ed il giovane Lorenzo Battista.

Nel doppio affermazione di Gianluca Landini (Ct Montecchio) e Alessandro Bernabucci (CT Fossombrone) su Luca Compagnuci e Giacomo Gabbianelli (Sena Tennis) per 6-1 6-4. Nell’intermedio di 3° categoria successo di Giovanni Femia su Federico Ruggeri per 6-4 6-3, in quello di quarta di Edoardo Paradisi su Tolomei per 6-4 7-5.Alla premiazione anche il neo sindaco forsompronese Cesare Boci.

 

Leggi tutto...

Piobbico.Open

Piobbico. Il cagliese Edoardo Paradisi ( 4-1 e numero 5 del tabellone, ben diretto da Luciano Giulietti)  si è  aggiudica la terza  edizione del Torneo  “ Memorial Miliffi” battendo  nettamente  ( 6-2  6-2 )  Dino Quintini 4-3  del  T. C. Fermignano) grazie ad un gioco brillante e con pochi errori. Una  finale  rapida ma  ugualmente  piacevole, seguita da un pubblico al  di  sopra di ogni  previsione a cui è seguita l’emozionante e partecipata  premiazione con la famiglia Miliffi. Paradisi ha messo in mostra maturità, oltre che un buon potenziale tecnico ed atletico. Il finalista Quintini è stata a vera rivelazione del torneo. Risultati. Quarti: Galli. b. Tolomei  6-2  6-3, Paradisi   b. Tolomei  A  7-5 6-3, De Martini b. Ciacci. 7-5  6-3, Quintini  b. Mogiatti  6-4  6-1. Semifinali: Paradisi b. Galli 6-4  6-3. Quintini b. De Martini 6-4 2-6  6-2. Finale: Paradisi  b. Quintini 6-2  6-2.

 

Leggi tutto...

Fabriano.Open dello Janus Fabriano

Fabriano. L’argentino Facundo Jofre, portacolori del circolo ospitante, si è aggiudicato il torneo open dello Janus Fabriano A. Merloni, valevole come Trofeo Città di Fabriano.. Un bel torneo, qualitativamente e dal punto di vista numerico (quasi un centinaio gli iscritti a partire dai tabelloni di qualificazione) che hanno dato un ottimo spettacolo. Una finale che ha visto di fronte, curiosamente, due argentini ed entrambi con lo stesso nome di battesimo. Facundo Jofre, classificato 2-7, ha battuto in finale Facundo Javier Alvo Lopez, anche lui 2-7, del CT Fermignano, in tre partire ed in rimonta (3-6 6-3 6-2). Esito finale, vale la pena sottolinearlo, caratterizzato anche dal forfait, in semifinale, del primo favorito, guarda a caso anche lui argentino, Facundo (non poteva essere altrimenti) Garade Amado. L’altro semifinalista è stato, finalmente, un italiano, vale a dire l’anconetano Alberto Maria Lombardi, 2-6 del CT Padova. Nei quarti di finale lo stesso Lombardi aveva battuto il numero 3 del seeding Lorenzo Santini con il punteggio di 3-6 6-4 6-3, mentre Alvo Lopez aveva beneficiato del forfait di Daniele Chiurulli, numero due del tabellone. Infine negli ottavi di finale Facundo Jofre si era imposto al sedicenne del Sena Senigallia Erik De Santis, fresco campione regionale under 16, con il punteggio di 6-3 6-1, Lombardi aveva battuto il maestro dello Janus Fabriano Valerio Moretti per 4-6 7-5 6-2 ed infine Alvo Lopez non aveva avuto problemi nel superare (6-1 6-2) Simone Galloppa.

Per quanto riguarda tabelloni minori ricordiamo che i qualificati da quello di terza categoria a quello finale sono stati Daniele Galloppa, Matteo Poveromo, Alessio Mantini e Riccardo Del Neri. Il tabellone di quarta categoria ha visto il successo di Filippo Mariotti su Edoardo Tomassi per 6-1 1-6 6-3, mentre in quello per non classificati affermazione di Manuele Mariani su Claudio Tiberi per 6-3 6-3.

 

Leggi tutto...

Open del CT San Severino

San Severino Marche. Chiara Innamorati, portacolori del circolo ospitante, si è aggiudicato l’open del CT San Severino (limitato a 2-7). In finale ha battuto, in tre set ed in rimonta, Greta Ceccomori dell’AT Tolentino (entrambe le due giocatrici sono classificate 2-7). In semifinale si sono piazzate Maria Giulia Properzi del CT Foligno e la senigalliese Francesca Giuliani(due C1) che nel turno precedente avevano battuto a loro volta le 2-8 Elisa Mezzanotte e Paola Ciabattoni. Nel torneo di III categoria successo di Ilaria Sposetti dell’AT Tolentino sulla Properzi per 4-6 6-3 6-2. In quella di IV categoria dell’osimana Silvia Bravi sulla sorella Caterina per 6-1 6-2.

RISULTATI.

Ottavi: Ciabattoni b.Sposetti 6-2 6-0, Giuliani b. Camilla Rizza 7-6 6-3.

Quarti: Properzi b. Mezzanotte 6-2 6-2, Giuliani b. Ciabattoni 6-1 2-6 6-1.

Semifinali: Ceccomori b. Properzi 6-3 6-2, Innamorati b. Giuliani 6-4 6-3.

Finale: Innamorati b. Ceccomori 2-6 6-2 6-2.

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

The Best bookmaker bet365

COMPETIZIONI

  • Tutte le competizioni FIT MARCHE

IL PORTALE

  • Il Portale Tennismarche.net
  • Collabora con noi
  • Privacy
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Utilizziamo cookie essenziali e di parti terze per migliorare i prodotti e i servizi offerti nella nostra pagina web attraverso l’analisi delle tue abitudini di navigazione. Proseguendo darai il consenso alla loro installazione ed utilizzo. Visualizza Privacy