Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

Fermignano.Open

Fermignano. Il torneo era Open ma la finale, vista la caratura dei due protagonisti, non ha avuto nulla da invidiare ad un torneo futures. Stiamo parlando dell’open del CT Fermignano del presidente Ferruccio Farini, che ha visto il successo di Stefano Galvani, qualche anno fa ai vertici italiani, che ha battuto il romano Marco Viola. Una finale dall’alto profilo tecnico, spettacolare, che ha tenuto vivo fino alla fine l’interesse dei numerosi appassionati. Tabellone snello ma con la presenza, oltre ai due brillanti finalisti, di giocatori del calibro di Samuele Ramazzotti, Garade, Roberto Vecchi, Daniele Giuliani, Nicolas Compagnucci, Vittorio Rubino ed altri hanno dato vita ad entusiasmanti incontri alla presenza come sempre di un pubblico numerosissimo ed appassionato. Galvani si è imposto a Viola con un duplice 6-4,mentre in semifinale si era imposto al maceratese Nicolas Compagnucci e Viola aveva regolato Vittorio Rubino. Soddisfazione dei dirigenti del circolo per il continuo miglioramento di questa manifestazione che sta diventando una classica dell’estate tennistica marchigiana

Nel tabellone di terza categoria Giacomo Polidori ha battuto Filippo Pierini per 7-6 6-2. Impeccabile la direzione arbitrale affidata a Luciano Giulietti coadiuvato da Mirco Toccacieli ed Eduardo Bruno

Risultati. Ottavi: Vecchi b. Pierini 6-1 6-4, Garade b. Cappellacci 6-3 6-2, Rubino b. Cecconi 6-2 6-2, Giuliani b. Natazzi 6-0 6-3.

Quarti: Galvani b. Vecchi 62 6-2, Compagnucci b. Garade 6-2 6-3, Rubino b. Ramazzotti 2-6 6-4 7-5, Viola b. Giuliani 7-6 6-1.

Semifinali: Galvani b. Compagnucci 6-3 6-1, Viola b. Rubino 6-4 6-1.

Finale: Galvani b.Viola 6-4 6-4. 

 

Nella foto

Il presidente Farini, il G.A. Giulietti  con i finalisti Galvani e Viola 

 

Leggi tutto...

Montecchio.Open

Montecchio. Camilla Fabbri e Amado Garade Facundo si sono aggiudicati l'open del CT Montecchio, diventato quest'anno "combined", ovvero settima edizione del Trofeo Proposta Due Boutique maschile e sesta del Trofeo Panema Costruzioni femminile.

Nei quindici giorni della competizione si sono sfidatisui campi in terra rossa del CT Montecchio, diretto dal presidente Marcello Ercolani, ben 148 atleti/e con una continua affluenza di pubblico. Il torneo femminile è stato vinto dalla diciottenne romagnola Camilla Fabbri, classificata  2-7 del Ct Casalboni di Sant’Arcangelo di Romagna che in finale ha battuto l’abruzzese Vanessa Di Pompeo, 2-7 sedicenne tesserata per il TC Tortoreto con il punteggio 6-1 6-3 (in semifinale Elisa Tassotti ed Alessia Ercolino), mentre nel maschile l’argentino Amado Garade Facundo (2-5 tesserato per il CT Fermignano)  si è imposto in due partite (7-5 6-0) sul vincitore delle ultime due edizioni Daniele Giuliani cl 2.4 marchigiano tesserato per il CT Pescara. Garade aveva costruito il successo battendo, nei quarti, il 2-4 Luca Casanova e poi, in semifinale,Lorenzo Brunetti del CT Cesena. L'altro semifinalista è stato Marco Giangrandi, battuto al terzo da Giuliani. Nei quarti anche Mannocci, Bonelli ed Edoardo Lamberti.

Risultati. Quarti femminili: Fabbri b Fioretti 6-1 7-6; Tassotti b Balducci 6-4 7-5. Ercolino Alessia b Rinaldi 1-6 6-3 6-2; Di Pompeo b. Grilli 4-6  6-2 6-1.

Semifinali: Fabbri b Tassotti 6-3 5-7 6-1; Di Pompeo b Ercolino 6-0 6-2

 Finale: Fabbri b Di Pompeo 6-1 6-2.

Quarti maschili: Giuliani b. Daniele b Mannocci 6-2 6-1, Giangrandi Marco b Bonelli  6-3  3-6  6-2, Brunetti b Lamberti 1-6 6-1 6-0, Garade Facundo b Casanova 6-4 4-6 6-2. Semifinali: Giuliani b Giangrandi 6-7 7-5 6-2; Garade b Brunetti 6-1 6-4.

Finale: Garade b Giuliani 7-5 6-0.

 

Leggi tutto...

Piobbico.Open

Piobbico. Il romano Marco Viola, 2-2 e prima teste di serie, si è aggiudicato la terza edizione del Torneo Open Cartfer del CT  Piobbico, battendo in 2 rapidi set (6-2 6-0) il maceratese Nicolas Compagnucci, 2-4, reduce dal vittorioso Open di Civitanova Marche della settimana precedente. Finale senza storia, di fronte ad un folto pubblico, a favore di Viola (che nel suo curriculum vanta vittorie con giocatori quali Benoit Paire e Thomas Bellucci , rispettivamente 36 e  31 della classifica mondiale ATP). Compagnucci in semifinale aveva battuto Chiurulli Daniele (2-4 e secondo favorito) con il punteggio di 3-6 6-0 6-4 ,mentre nei quarti ha regolato l’altro marchigiano Daniele Giuliani (2-4) con un perentorio 6/4 6/0. Nella parte alta del tabellone Marco Viola aveva battuto in semifinale, nel miglior match del torneo, l’ottima sangiorgese del CT Teramo (2-4) Roberto Vecchi con il punteggio di 6-3 4-6 6-3. Da segnalare, negli ottavi, la  bellissima vittoria dello stesso Vecchi su Facundo Garade del Bono (2-4 del C.T. Fermignano) per 6-3 1-6 7-5, e l’ottimo esordio del giovanissimo Michele Cappellacci (15 anni , 2-8) del C.T. Junior Perugia che ha mostrato un tennis brillante e grande carattere battendo Michele Chiucchiù (2-7) con il punteggio di 5-7 6-4 7-5. Nei quarti anche Pompei, Prosperi e Cilotti. In definitiva un ottimo torneo, un grande pubblico, una bella atmosfera ed una perfetta organizzazione, con il presidente del club Maurizio Mazzuoli che ha ringraziato gli sponsors Cartfer e Crainox. Giudice -arbitro Luciano Giulietti. Nel tabellone di terza succeso di Edoardo Sorci sul compagno di club del TT Senigallia Luca Corinaldesi, mentre in quello di quarta si è imposto Edoardo Paradisi del CT Cagli su Mattia Giuliani del TC Lucrezia.

Leggi tutto...

Senigallia.Open

Senigallia. Il colombiano Oscar Uriel Rodriguez Sanchez e l’abruzzese Vanessa Di Pompeo si sono aggiudicati il torneo open del Tennis Team Senigallia. Un bel torneo, nobilitato dalla presenza di ottimi giocatori. In campo maschile il colombiano di Roma Rodriguez Sanchez, classificato 2-3, ha tenuto fede al ruolo di primo favorito battendo in finale l’argentino dell’AT Macerata Lucas Verdicchio (2-5 e numero due del seeding). In semifinale Rodriguez Sanchez ancora facile su Federico Bolognesi, mentre Verdicchio era stato impegnato al terzo set da un altro argentino, Garade Facundo del CT Fermignano. Nei quarti Alessandro Dragoni, l’ottimo Filippo Pierini del Baratoff, Guido Giardini e l’anconetano Alberto Lombardi. In campo femminile la Di Pompeo, 2-7, ha battuto in finale la brillante giocatrice di casa Elisa Mezzanotte, reduce dalle belle affermazioni sulla numero uno Cristina Canestrari, su Francesca Giuliani e su Martina Parissi, battuta solo al tie-break, 15 punti a 13, del terzo set). L’altra semifinalista è stata la sangiorgese Camilla Rizza.

RISULTATI. Ottavi maschili: Dragoni b. De Santis 6-2 6-2, Pierini b. Angeletti 6-3 7-5, Giardini b. Corinaldesi 6-4 6-2, Lombardi b. Cilotti 6-2 3-6 6-4.

Quarti: Rodriguez Sanchez b. Dragoni pr, Bolognesi b. Pierini 7-6 6-3, Garade Facundo b. Giardini 6-4 6-0, Verdicchio b. Lombardi 6-0 6-4. 

Semifinali: Rodriguez Sanchez b. Bolognesi 6-1 6-3, Vardicchio b. Garade Facundo 4-6 6-4 6-2.

Finale: Rodriguez Sanchez b. Verdicchio 6-1 6-2.

Quarti femminili: Mezzanotte b. Giuliani 6-2 3-6 6-0 Rizza b. Valloni 7-6 6-2.

Semifinali: Mezzanotte b. Canestrari 6-1 6-2, Di Pompeo b. Rizza 6-1 6-1.

Finale: Di Pompeo b. Mezzanotte 6-1 6-0. 

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

The Best bookmaker bet365

COMPETIZIONI

  • Tutte le competizioni FIT MARCHE

IL PORTALE

  • Il Portale Tennismarche.net
  • Collabora con noi
  • Privacy
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Utilizziamo cookie essenziali e di parti terze per migliorare i prodotti e i servizi offerti nella nostra pagina web attraverso l’analisi delle tue abitudini di navigazione. Proseguendo darai il consenso alla loro installazione ed utilizzo. Visualizza Privacy