Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

WIMBLEDON - Gianluigi Quinzi campione juniores!

Tennis - Grandissima soddisfazione per Gianluigi Quinzi, ed il tennis italiano tutto, che rende un pò azzurro l'albo d'oro dell'edizione 2013 dei Championships. Il giovane talento italiano infatti si impone sul coreano Hyeon Chung (numero 514 ATP, già battuto l'anno scorso al Bonfiglio) per 7-5 7-6(2) e conquista il titolo juniores del singolare maschile, una affermazione che mancava a livello italiano da ben 26 anni, da quando nel 1987 Diego Nargiso battè l'australiano Jason Stoltenberg.

Un match sofferto, quello odierno sul court 1, che era iniziato alla grande con Quinzi a suo agio sulla debole seconda di servizio del coreano. Dopo aver perso i primi due punti, l'azzurro piazzava infatti un parziale di 10 punti di fila, che lo portavano avanti per 2-0 e con l'occasione del 3-0 pesante. Ma in finale Chung non ci è arrivato per caso, un gioco pulito e potente da fondo lo rimettevano in carreggiata; dopo aver sciupato un altro break di vantaggio, Gianluigi doveva addirittura rispondere sotto per 3-5, e vicino a perdere il primo set del torneo. Un mega parziale di 4 giochi metteva le cose a posto. Maggiore equilibrio nel secondo set, che si decideva al tie break, praticamente senza storia. Quinzi prendeva subito due minibreak di vantaggio, ne smarriva uno ma poi piazzava ancora delle risposte ingestibili dal coreano. Il dritto finale di Chung si infrangeva sul nastro, scatenando le lacrime del giovane talento azzurro.

Torneo esaltante per Gianluigi Quinzi, che non perde neanche un set e mostra un tennis non certamente da juniores, solido da fondo e con un rovescio che sembra già maturo per ben altri palcoscenici. Il servizio poi è un'arma che sembra funzionare nei momenti chiave, anche oggi 8 gli ace a referto

Si tratta del successo più importante della carriera di Quinzi, sulla superficie tra l'altro meno congeniale per lui. Il nome di GQ si aggiunge nel prestigioso albo d'oro a quelli di gente del calibro di Roger Federer, Bjorn Borg, Stefan Edberg e Pat Cash, tra l'altro gli unici a riuscire nell'impresa di vincere Wimbledon sia a livello juniores che senior. Vincere il torneo non necessariamente significa ripetersi a livello maggiore, certo è che le aspettative su questo ragazzo sono ora enormi, inutile nascondersi. Il suo entourage sembra stia lavorando bene, e la programmazione non è improvvisata. La settimana che entra dovrebbe vederlo in campo nelle sue Marche, a San Benedetto del Tronto: il sorteggio benevolo potrebbe regalargli la prima vittoria a livello Challenger, un altro passo in avanti nella crescita di questo giovane tennista, che non sappiamo dove potrà arrivare ma conosciamo bene da dove parte. Ed è tanta roba.

Torna in alto

The Best bookmaker bet365

COMPETIZIONI

  • Tutte le competizioni FIT MARCHE

IL PORTALE

  • Il Portale Tennismarche.net
  • Collabora con noi
  • Privacy
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Utilizziamo cookie essenziali e di parti terze per migliorare i prodotti e i servizi offerti nella nostra pagina web attraverso l’analisi delle tue abitudini di navigazione. Proseguendo darai il consenso alla loro installazione ed utilizzo. Visualizza Privacy