Logo
Stampa questa pagina

Festa del Tennis e Beach Tennis Marchigiano

Festa del Tennis e Beach Tennis Marchigiano

ANCONA Tennis marchigiano in gran spolvero. Una stagione felice, piena dii successi specialmente a livello giovanile, condensata nella bella festa di fine anno, celebrata ieri all’Hotel La Fonte di Portonovo, con le premiazioni di piccoli e grandi atleti e società, beach tennis. A fare gli onori di casa il presidente regionale Emiliano Guzzo e gli altri dirigenti regionali. Evidenziato l’incremento  delle società e dei  tesserati società, delle scuole tennis e tornei organizzati: quasi 300 con l’apice  dei due challenger maschili di San Benedetto e Recanati e dell’under 12 internazionale di Porto San Giorgio.

 Le Marche hanno partecipato a tutte le manifestazioni federali: Coppa Belardinelli, Coppa delle Province (terza la squadra di Ancona), Coppa D’Inverno, Trofeo Morini, vinto proprio dalla rappresentativa marchigiana.

<Siamo terzi solo dietro solo a Lombardia e vicinissimi alla Toscana- ha ricordato Guzzo- in termini di risultati. Prestigiosi i successi di Luca Nardi a “Le Petit As” di Tarbes; la qualificazione al main draw di Wimbledon e Us Open di Stefano Travaglia (135 del mondo) ed agli ottavi Us Open junior di Elisabetta Cocciaretto (numero 26 junior al mondo ed 800 Wta), la semifinale all’Avvenire di Milano di Emiliano Maggioli. Gianluigi Quinzi è stato protagonista ai recenti Next gen di Milano. A livello giovanile- ha proseguito Guzzo- abbiamo centrato 2 titoli italiani di singolare (Luca Nardi nell’under 14 e Nadin Barbarossa nell’under 11), due di doppio (ancona Nardi e Federica Urgesi); due finali doppio under 11 e 12 femminili e 4 semifinalisti nei campionati Italiani (Jennifer Ruggeri, Peter Buldorini, Yaima Perez Wilson e Federica Urgesi). Il CT Porto San Giorgio (Andrea Meduri, Lorenzo Sciahbasi, Andrea Di Felice e Andrea Carano) ha conquistato il titolo italiano under 12 a squadre. Risultati- ha concluso- realizzati con il contributo di chi opera con passione per la crescita del movimento (dirigenti, maestri, istruttori, giudici-arbitri)>. Interventi  del responsabile beach tennis Stefano Bianconi, del presidente regionale del Coni Fabio Luna (“il tennis è una disciplina importante per lo sport marchigiano, come risultati e promozione sportiva”), Fabio Sturani per la Regione Marche ed il vice-presidente Coni Giovanni Torresi, anche nella sua veste di maestro di tennis.

 

Design © Eclipseadv.it Tutti i diritti riservati 2013.

Utilizziamo cookie essenziali e di parti terze per migliorare i prodotti e i servizi offerti nella nostra pagina web attraverso l’analisi delle tue abitudini di navigazione. Proseguendo darai il consenso alla loro installazione ed utilizzo. Visualizza Privacy