Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

Super User

Super User

Stefano Travaglia si ripete a Wimbledon

Stefano Travaglia si ripete a Wimbledon. Ad un anno esatto dall’aver centrato il tabellone principale nello slam londinese è riuscito ancora a superare le qualificazioni ed ad entrare nel main draw del prestigioso torneo sull’erba londinese. Lo scorso anno, nell’ultimo dei tre turni di qualificazione, aveva battuto in 5 set il polacco Polansky, questa volta si è imposto in tre partite, 6-4 6-2 6-4, all’altro italiano Alessandro Giannessi. Il 26enne tennista ascolano nei turni precedenti si era imposto al russo Nedelko per 6-4 6-2 ed al tedesco Moraing per 6-4 6-4. E’ un Travaglia ritornato in gran spolvero, solido e concreto al servizio ed al diritto, dopo un paio di mesi in cui aveva perso la sua verve e consistenza. Infatti, dopo una grande prima parte d’anno, tra l’altro si era comportato nei tornei da 250.000 euro di Quito e Marsiglia (dove aveva sfiorato il successo su Tomas Berdyk e vinto il challanger di Marbella, raggiungendo il suo best ranking al numero 108 del mondo, aveva rifiatato e riordinato le idee. Ora è 138 del mondo e proverà, proprio a Wimbledon a dare una nuova svolta alla sua carriera. Lo scorso anno, lo ricordiamo, perse al primo turno dal giovane emergente Andrey Rublev dopo una battaglia durata 5 set. Questa volta proverà ad allungare la sua partecipazione. Nel primo turno del main draw, da lunedì, dovrà vedersela con l’australiano John Millman, numero 62 del mondo, 29 anni. Un match che non ha precedenti.

SIROLO.3 Cat.

SIROLO Matteo Magnaterra e Noemi Guzzini a segno nel torneo di terza categoria del Tennis Sirolo- Numana, Trofeo Green Sporting. Magnaterra, classificato 3-4 e portacolori del TC Portorecanati, ha battuto in finale Alessandro Napolitano dell’AT Riviera del Conero in tre partite, 1-6 6-4 6-3 il punteggio, riuscendo a svoltare il match dopo un avvio in sordina. In semifinale lo stesso Napolitano aveva battuto al termine di un match equilibratissimo concluso al tie break del terzo set, come testimonia lo score di 7-5 5-7 7-6, Luca Battistoni del CT Agugliano, accreditato della prima teste di serie del tabellone. Nell’altra semifinale Magnaterra aveva superato con un duplice 6-3 Matteo Mancini del CT Monterado. Nei quarti Giorgio Foschi, Christian Sampaolesi e Alessio Giammarini.

In campo femminile Noemi Mobiili , 3-3 del Guzzini Recanati, si è imposta per 6-1 2-6 6-4 a Greta Vagnini del CT Montecchio. In semifinale Mobili b. Veronica Pesaresi 6-2 6-3, Vagnini b. Elena Belardinelli 6-2 3-6 6-1. Infine nel tabellone di doppio misto affermazione della coppia formata da Patrizia Manieri/Simone Lucidi su quella composta da Arnaldo Cingoli/Angela Di Eusanio per 4-6 6-4 10-5.

 

FANO.junior Cup

FANO Ottima partecipazione, organizzazione eccellente e tento agonismo e divertimento tra i giovani tennisti marchigiani. Questi gli ingredienti che hanno caratterizzato la Prima edizione del CT Fano Junior Cup disputato presso il club fanese. Un centinaio i talenti iscritti al torneo provenienti dalle Marche ma  anche da Emilia Romagna ed  altre regioni del Centro Italia. Tabelloni maschili e  femminili, dall’under 10 all’under 14, con il direttore del torneo Federico Cinotti che si è mostrato molto soddisfatto per la riuscita dell’ evento. Giudice Arbitro Giuseppe Esposito. Nell’Under 10 femminile Anna Pierini del CT Fano ha battuto Barbugli del CT Fermignano 6-0 6-4. Nell’Under 10 maschile a trionfare è stato Alex Romano del Circolo Cittadino Jesi  su Nicolò Francini del CT Fano 6-4 6-4. Nell’ Under 12 femminile Maria Stella Musarra del CT Baratoff ha avuto la meglio su Angelica Batraglini del CT Fossombrone 6-1 6-1.  Nell’Under 12 maschile a vincere è stato  Federico Ercolani su Manuel Mariotti per 3-6 7-5 10/6. Nell’Under 14 maschile vittoria di Edoardo Principi del TT Senigallia su Diego Sabbatini  3-6 7-5 10/6. Nell’Under 14 femminile, infine, Maria Sole Ferri del  CT Fano ha sconfitto Maria Stella Musarra ( CT Baratoff)  6-1 6-4. 

 

MONTEMARCIANO.3 Cat.

MONTEMARCIANO Enrico Piegallini, 3-1 del CT Grottammare, si è aggiudicato il torneo di terza categoria del Montemarciano Tennis. In finale ha superato in tre partite, 1-6 6-1 6-4, Sebastiano Zampaloni, 3-4 del Tennis Lido Ps Giorgio. 

Quest’ultimo si era imposto, negli ottavi di finale, al numero uno del tabellone Juri Orciani, 3-1, con il punteggio di 6-2 4-6 6-1 poi, nei quarti, aveva continuato la sua striscia vincente a suon di terzo set battendo il 4-1 Bagnarelli per 7-5 4-6 6-0. In semifinale facile affermazione, 6-1 6-2, su Leonardo Marinelli del CT Chiaravalle. Nell’altra semifinale Piergallini aveva battuto per 6-2 7-5 Ludovico Ciabattoni del Montemarciano Tennis.

Nei quarti Marinelli b. Bolognesi 6-1 6-3, Ciabattoni b. Battistini 6-2 6-1, Piergallini b. Marinelli 6-0 6-0. Negli ottavi si sono piazzati Ciccarelli, Fulvi, Mosciatti, Di Tommaso, Compagnone, Resta, Pieroni.  

 

Sottoscrivi questo feed RSS

The Best bookmaker bet365

COMPETIZIONI

  • Tutte le competizioni FIT MARCHE

IL PORTALE

  • Il Portale Tennismarche.net
  • Collabora con noi
  • Privacy
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Utilizziamo cookie essenziali e di parti terze per migliorare i prodotti e i servizi offerti nella nostra pagina web attraverso l’analisi delle tue abitudini di navigazione. Proseguendo darai il consenso alla loro installazione ed utilizzo. Visualizza Privacy